Franz Ferdinand + The Cribs @ Rock in Roma – 02/08/2014

franz ferdinandDi Ivan Marra

Di certo il gruppo di Glasgow non ha bisogno di molte presentazioni, questa è stata la mia seconda volta ad un loro concerto, il primo nel 2007 stessa città, stessa location, stesso festival ma li erano in compagnia dei cari Brandon Flowers e soci. Questa volta sono loro gli headliner per la giornata di chiusura del Festival Romano che come ogni anno ci porta tanti bei gruppi(anche se non sempre a prezzi puramente popolari). 

20140802_222218_LLSDopo una bella scorpacciata di panzarotti vicino la ridente fermata metro dei Colli Albani si prende il bus che ci porterà all’Ippodromo delle Capannelle. Quest’anno non avevo partecipato ad altri concerti del Festival romano ma almeno uno volevo farlo , e siccome i Franz Ferdinand mi avevano convinto la scorsa volta mi son detto massi’ andiamo a sentire come suonano dal vivo le canzoni della loro quarta fatica Right Thoughts, Right Words, RightAction.

In apertura ci sono gli inglesissimi The Cribs che salutano il pubblico romano con l’accento più british della storia. Non conoscevo il gruppo, e sinceramente non ho prestato particolare attenzione perché troppo impegnato a girare per gli stand del festival dove a caso mi sono anche fatto una postepay aggratis targata Rock in Roma. Comunque un live senza infamia e senza lode, tecnicamente bravi ma il tutto dava di già sentito.Un po’ troppo Hipsta Style forse. Mi guardo intorno ma vedo ancora poca gente, si è pensato vabbè è Agosto, i Franz avevano 3 date in Italia, ci saranno solo 3 gatti…

20140802_222227_LLSCala il sole e verso le 22 non ho capito come l’Ippodromo si riempie di gente, forse durante lo show dei Cribs si era improvvisato un meganascondino e nessuno mi aveva avvisato, non lo so, fatto sta che l’arena si riempie e con un ritardo di 20 minuti (massi’ perdoniamoli) salgono sul palco i nostri beniamini che iniziano il loro set con No you Girls singolone tratto dal loro terzo album Tonight. Si prosegue con The Dark Side of Matinèè, uno dei miei pezzi preferiti della band che scalda subito gli animi, ammetto di non aver particolarmente amato la scelta di buttar un pezzo così’ energico e così’ catchy a inizio concerto. Ma comunque rende dal vivo, e tanto. Ecco subito dopo il primo brano tratto dalla loro ultimo lavoro, Right Action, anche questo rende alla grande live. Il concerto prosegue con un bel fritto misto del loro repertorio con una Do you want to fatta così’, a caso senza preavviso che ha fatto saltare tutto il pubblico. Si continua serratissimi, senza pausa quasi avessero paura di perdere l’ultima metro fino a che qualche goccia durante la malinconica Auf Achse fa pensare il peggio, eh beh ci stavo io al concerto e se non succedeva qualcosa visto il mio curriculum ben fornito di concerti annullati per svariati motivi, mi preoccupavo. Comunque era giusto qualche goccia che non impedisce la continuazione del concerto,dove Bullet il singolo pilota di Right Thoughts, Right Words, Right Action, convince appieno e si arriva ad Outsiders con il quartetto scozzese che a fine canzone il si concentra in un assolo di gruppo alla batteria facendo totalmente impazzire l’arena!

20140802_234400_LLSArriva il momento dell’ encore che si chiude alla grande con This Fire, e qui davvero come da titolo incendiano il pubblico(Nerone chi?) di Roma per il rush finale, chiudendo così’ un concerto a mio avviso tecnicamente perfetto e coinvolgente. E’ ufficiale i Franz Ferdinand sono una garanzia, Alex Kapranos è un frontman che sa come intrattenere e sicuramente cercherò di rivederli in futuro! Mi auguro inoltre che il Rock in Roma, che diciamolo migliora ogni anno l’organizzazione anche a livello di stand vari e trasporti per il centro città continui a portarci tanti bei gruppi e perché no, magari in futuro diventare un vero e proprio festival concentrato in 3-4 giornate visto che a mio avviso non è propriamente un festival ma solo una gran bella serie di Concerti.

Qui la scaletta completa:
No You Girls
The Dark of the Matinée
Right Action
Tell Her Tonight
Evil Eye
The Fallen
Do You Want To
Walk Away
Stand on the Horizon
Can’t Stop Feeling
Auf Achse
Bullet
Michael
Love Illumination
Ulysses
Outsiders
Encore:
Fresh Strawberries
Jacqueline
Goodbye Lovers & Friends
This Fire

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.